NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di utilizzo del sito. Continuando la navigazione nel sito senza cambiare la configurazione del tuo browser, potremo ritenere che accetti di ricevere cookie da questo sito.
In ogni caso, se preferisci, puoi modificare la configurazione dei cookie in qualunque momento. Tutti i moderni browser, infatti, ti consentono di modificare tali impostazioni. Abitualmente puoi trovare queste configurazioni nei menu "opzioni" o "preferenze" del tuo browser.

Barro's Bike

bbikePer gli amanti della bicicletta e soprattutto del mondo del fuoristrada è nato un nuovo negozio: Barro’s Bike. Si trova a Montello (Bergamo) in via Papa Giovanni XXIII, 6 ed è stato inaugurato lo scorso 17 dicembre.

È il primo negozio nella zona pensato appositamente per gli amanti della MTB, ma non solo, e anche il suo allestimento interno è qualcosa di unico e particolare che richiama questo ambiente. “Pensando al mondo dell’off road abbiamo messo nel negozio elementi che richiamassero l’idea del bosco, quindi il ponte, il legno, i tronchi per caratterizzarne l’arredamento e l’impatto visivo sui clienti”, spiega il titolare.

Questo è Barro’s Bike. E Barro sta per Davide Barro, 24enne di Villa d’Almè, ex biker di discreto livello, ora allenatore di bambini e un sogno nel cassetto da realizzare: un negozio tutto suo, specializzato soprattutto nella vendita di prodotti legati al mondo del fuoristrada. Un sogno oggi diventato realtà con questo nuovo negozio a conduzione familiare.

Questa è una storia di passione, di coraggio di un giovane ragazzo che ha sempre saputo mettersi in gioco per realizzare i propri sogni. Vale la pena raccontarla.

 


 

LE PRIME PEDALATE – “A 8 anni ho iniziato a correre con la Scuola MTB Felice Gimondi di Sombreno – ci racconta Davide Barro –. In quel periodo correvo in bicicletta e giocavo a calcio. Finivo gli allenamenti col pallone e subito inforcavo la bici e andavo a fare un altro allenamento. Poi ho capito che il ciclismo era lo sport giusto per me e dopo un paio di anni ho deciso di farlo più seriamente e di abbandonare il calcio”.

LA CARRIERA – A rammentare quei piacevoli ricordi di bambino si accende una particolare luce negli occhi di Davide Barro che ha vestito in carriera anche le maglie di Maffioletti Team, Alba Orobia Bike e Alba Orobia Bike Axevo.

Con la maggiore età ha scoperto un nuovo amore e cercato nuovi sogni e obbiettivi:
“Negli anni mi sono tolto le mie belle soddisfazioni. Da allievo ho fatto anche qualche gara su strada classificandomi decimo ad una Treviglio-Bracca. Nel cross country ho vinto 4 titoli provinciali, 4 Orobie Cup, un titolo regionale, sono arrivato terzo in Coppa Italia e tanti altri piazzamenti. A 18 anni ho deciso di smettere con il cross country e per quattro anni mi sono dedicato all’enduro con il Team Airoh Santa Cruz e con Bruno Zanchi, il primo italiano vincitore di Coppa del Mondo Downhill. Un maestro. In questa specialità il risultato più brillante che ho ottenuto è stato un secondo posto al Campionato Italiano Under 23”.

ESIGENTE NELLO SPORT E NELLA VITA – Nello sport, così come nella vita, Davide Barro è abituato a cambiare, a fare delle scelte, ma soprattutto vuole sempre fare al meglio le cose. “Ho smesso con il cross  country perché non avevo più la testa per competere ad alti livelli – ammette –, mentre l’Enduro l’ho abbandonato a livello agonistico perché poi quando ho cominciato a lavorare non avevo più molto tempo per allenarmi e quindi non potevo essere molto competitivo. Sono fatto così. Se faccio una cosa voglio farla da protagonista”.


INSEGNARE LA MTB AI PIÙ PICCOLI – Una scelta però che dava inizia ad un altro percorso e ad una nuova sfida. “In testa avevo la volontà di dedicarmi ai giovani, allenare una squadra di ragazzi e insegnare loro qualcosa. Questo obbiettivo sono riuscito a realizzarlo grazie al Team Bike Rocks del presidente Sergio Sonzogni che mi ha parlato del suo progetto, della volontà di realizzare un bike park a Costa di Mezzate, ne sono rimasto affascinato e mi sono fatto coinvolgere con grande piacere. Così da tre anni a questa parte seguo i ragazzi delle categorie Esordienti, Allievi e Juniores del suo team”.

UN NEGOZIO TUTTO SUO - “L’altro sogno – prosegue nel suo racconto Davide Barro – era quello di aprire un mio negozio di biciclette. Era un’idea che avevo in testa da diverso tempo dettata dal fatto di essere consapevole di aver maturato un bel po’ di esperienza nel campo sia come meccanico che per la vendita e, vista la mia storia, volevo creare un punto vendita che fosse prevalentemente incentrato sul mondo MTB che era qualcosa che mancava”.

LA MISSION – “A me piacerebbe che il negozio diventi un punto di ritrovo non solo per chi ha bisogno di comprare o sistemare la bici, ma un punto di ritrovo per chiunque abbia voglia di chiacchierare e condividere insieme ad altri la passione per la MTB a 360 gradi. Poi mi piacerebbe anche interagire con i miei ragazzi della squadra, organizzare delle escursioni o dei campus scuola per insegnare le tecniche della MTB”, spiega Barro.

I PRODOTTI – “Siamo centro Andreani, ovvero tutto quel ramo dove il cliente può venire da noi per revisionare le sue forcelle e gli ammortizzatori, anche personalizzare le caratteristiche della sua bicicletta e renderla ancora più performante. Abbiamo tutta l’accessoristica del mondo fuoristrada, quindi anche per Enduro e Downhill. Da noi si possono trovare maschere, caschi, zaini, scarpe e tutto l’occorrente per praticare questi sport. Siamo specializzati per l’off road, ma non trascuriamo certo quello che è il mondo strada che è comunque importante per la zona in cui ci troviamo. Per questo motivo con Orbea e Lapierre proveremo a fare un bel lavoro anche in questo settore”.

IDEE PER IL FUTURO – “Tra le idee che abbiamo in mente, vorremmo estendere l’apertura del negozio fino alle 23 in un giorno a settimana e organizzare un momento di incontro post-cena per presentare i prodotti nuovi attraverso dei video e farli toccare con mano al cliente”, ha concluso Davide Barro.

Shop barros bike 04
Shop barros bike 02
Shop barros bike 06
Shop barros bike 07
Shop barros bike 10
Shop barros bike 08
Shop barros bike 05
Shop barros bike 12
Shop barros bike 03
Shop barros bike 11
Shop barros bike 09
Shop barros bike 01